ristorante La Certosa

(Di fronte al Monastero della Certosa di Galluzzo)
Via Cassia, 1 • Impruneta (uscita A1 Firenze-Impruneta)

Tel. (+39) 055 204 8876 • Fax (+39) 055 204 7109 • E-mail: info@lacertosa.it

Coordinate satellitari: N 43° 43' 48" E 11° 13' 24"

Contattaci Visualizza la mappa

Antiche ricette toscane
Vino Montepulciano e ChiantiGastronomia Tipica FirenzeOlio extravergine ToscanoRistorante con gastronomia MedievaleLa Certosa ricette tipiche toscane

antichi sapori

Nel rispetto della tradizione gastronomica monastica-cistercense, tutti i prodotti che il ristorante   La Certosa di Firenze provincia offrirà ai suoi ospiti sono semplici e genuini come quelli di una volta: insalata, noci, mandorle, formaggio, miele, uova fresche, pasta fatta a mano secondo l’antica ricetta, vino Montepulciano, olio extra vergine, liquori sono solo alcuni dei tesori offerti dall’affascinante terra di Toscana.

Un pane semplice, dall'aspetto rustico, con crosta croccante e mollica molto morbida e gustosa. Un olio Extra Vergine di Oliva famoso nei secoli e prodotto con metodi antichissimi, spesso in frantoi artigianali. Un prosciutto dall'aspetto rustico, che vanta origini millenarie, dal sapore gradevole, deciso, aromatico ma non eccessivamente salato. Uno squisito pecorino che si ottiene da latte ovino intero con l’aggiunta di fermenti e caglio di vitello, da consumare come formaggio da tavolo da grattugiare a seconda del grado di stagionatura.  Una grande varietà di salumi caratteristici toscani dal gusto sapido, molto aromatico e dall’aspetto invitante sono le ricchezze del nostro ristorante medievale e della gastronomia toscana.

E poi il famoso lardo di Colonnata, le buonissime castagne toscane ottime appena cotte e bagnate con vino rosso Montepulciano, i fagioli di Bigliolo, teneri, di buccia sottile ed estremamente digeribili,  la cipolla di Treschietto con la sua esclusiva forma appiattita, il colore rosso rubino all'esterno e bianco con striature rosse nella parte interna, dalla consistenza tenera, carnosa e ricca d'acqua e dall'aroma marcato, il miele della Lunigiana, riconosciuto come il miele più pregiato d'Italia, il primo ad aver ottenuto il riconoscimento della D.O.P.